Fondo Gigliola Venturi

Gigliola Spinelli in Venturi è stata una figura rilevante nel mondo della traduzione, sorella di Altiero Spinelli e moglie dell’antifascista e storico Franco Venturi, a sua volta impegnata nella lotta partigiana. Nei quarant’anni della sua attività di traduttrice, tradusse oltre una ventina di opere dal russo. Fu amica della maestra Maria Maltoni (1860 – 1964), promotrice di una didattica sperimentale nella Scuola elementare di San Gersolè (Impruneta, Firenze), con la quale collaborò per la pubblicazione di alcuni volumi dei Quaderni di San Gersolè.

Estremi cronologici

1943 – 1990

Consistenza

bb. 7, cartellette 18, racc. 12

Descrizione del fondo

Il fondo conserva la documentazione prodotta da Gigliola Spinelli Venturi nell’ambito della propria attività di traduttrice, in particolare dal russo (carteggi con editori), relativa ai propri interessi personali (carteggi, poesie), nonché concernente i rapporti epistolari e di collaborazione con Maria Maltoni (1860 – 1964), maestra nella Scuola elementare di San Gersolè (Impruneta, Firenze), per la pubblicazione di alcuni volumi dei Quaderni di San Gersolè.

La documentazione è costituita da corrispondenza, lettere, relazioni, appunti, disegni infantili (in fotografia e in fotocopia), ritagli di giornale, menabò, poesie.

Una parte consistente della documentazione è in riproduzione o in fotocopia; gli originali, in particolare della corrispondenza, risultano conservati presso la famiglia.

Bibliografia

Aldo Agosti, «Quel mare di locuzioni tempestose». Vita e traduzioni di Gigliola Venturi, in “tradurre. pratiche teorie strumenti” n. 14 (primavera 2018)

La maestra e la vita: Maria Maltoni e la scuola di San Gersole, Comune di Impruneta, [2006?]. – 1 DVD video + 1 fasc. (Pubbl. in occasione della Mostra tenuta a Mezzomonte, Impruneta nel 2006)