L’Unione Femminile Nazionale nasce nel 1899 per la parità dei diritti sociali, civili e politici. Oggi è impegnata nella promozione di attività a tutela dei diritti umani e nella formazione di conoscenza e di coscienza sociale e politica che permetta di dedicarsi con competenza alle varie attività a beneficio delle persone meno abbienti con particolare riguardo alle donne in difficoltà e ai minori.
Nello spazio dell’Unione si tengono convegni, incontri e seminari sui temi dell’educazione e dell’attualità, concerti e serate di prosa.

La nostra sede

Dal 1910 abitiamo qui. Vieni a trovarci!

La nostra storia

Un pezzo importante della storia di Milano

Iniziative in agenda

GAME OVER.

L’Associazione COE promuove la campagna di raccolta fondi e sensibilizzazione per migliorare le condizioni educative e sociali delle ragazze adolescenti nei distretti di Khulna e Jessore in Bangladesh in stretta collaborazione con Dalit, l’Ong fondata oltre vent’anni fa dal socio COE Lino – Swapon Kumar Das.

Attraversando il tempo

l’istituzione più longeva nella storia del movimento politico delle donne in Italia celebra il suo centoventesimo compleanno.

Uomini dalla parte delle donne fra Otto e Novecento

28 settembre 2019, ore 15.30, City Hotel SENIGALLIA Il convegno nazionale di studi è promosso dalla Associazione di Storia Contemporanea, in collaborazione con il Centro Cooperativo Mazziniano “Pensiero e Azione” e la sezione locale dell’A.M.I.. Il convegno è promosso...

A cento anni dall’abolizione dell’autorizzazione maritale

Roma, 10-11 ottobre 2019Dipartimento di scienze politiche (Via Gabriello Chiabrera, 199) Programma: GIOVEDì 10 ottobre 2019, aula 3B14.30 – 18.30*SALUTI*Daniele Fiorentino, Direttore del Dipartimento di scienze politicheSimona Feci, Università di Palermo – Presidente...

Ricordo di Antonino Criscione a 15 anni dalla morte

27 settembre 2019 ore 16 Casa della memoria Via Federico Confalonieri 14, Milano Ricordo di Antonino Criscione a 15 anni dalla morte Saluti di: Stefano Bruno Galli, Assessore all’Autonomia e Cultura della Regione Lombardia Paolo Pezzino, Presidente dell’Istituto...

Adolescenti nell’epoca dei mutamenti

Viviamo in un’epoca di grandi mutamenti economici, sociali, culturali e ambientali. È inevitabile che anche nelle nuove generazioni se ne colga il riflesso. Tre recenti testi ci aiutano ad esplorare le caratteristiche, alcune costanti e altre inedite, degli e delle...

L’Arteincorpo. Mostra collettiva

Giovedì 12 settembre alle 19.00 finissage con presentazione della curatrice, Laura Ferrario, e con la presenza della artiste e degli artisti. La mostra è aperta da martedì 10 a giovedì 12 settembre 2019, dalle 12.30 alle 18.30....

Noi e il nostro corpo

Incontro-dibattito tra generazioni e mostra collettiva.

Emancipazione vs oppressione a scuola

TOUR PEDAGOGICO-POLITICO DA SUD, DAI SUD: A SCUOLA DI '68 PER UN MONDO DIVERSO Mercoledì 12 giugno ore 18.00, Unione femminile nazionale. Corso di Porta Nuova 32, Milano Grembiule, predella e note. I simboli della scuola tradizionale vengono rilanciati con un'aura...

Officina dello storico

"Storie d'archivio"L'Officina dello storico presenta le attività svolte dalle classi nell'anno scolastico 2018-2019 Giovedì 6 giugno 2019, ore 9.30 - 12.30. Salone dell’Unione femminile nazionale, Corso di Porta Nuova 32, Milano PROGRAMMA Ore 9.30 - 10.00 Saluti di...

Ultimi post

La rete della solidarietà.

Assistenza, accoglienza e integrazione a Milano e in Lombardia tra passato e futuro Milano, Università degli Studi, Sala napoleonica, via Sant'Antonio 12, Milano Giovedì 17 ottobre, ore 9.30. Introduzione ai lavoriStefano Bruno Galli, Assessore all’Autonomia e Cultura...

Dieci donne. Storia delle primi elettrici italiane

Dieci donne. Storia delle prime elettrici italiane (liberilibri, 2012) è il primo lavoro storiografico dedicato alle maestre marchigiane che nel 1906 ottennero il diritto di voto politico, senza mai poterlo esercitare, e al giudice che lo rese possibile. Marco Severini, storico marchigiano, ritaglia dallo sfondo della Belle Époque le figure di un gruppo di donne motivate, e di un giurista preparato e libero da paraocchi.

Da Biancaneve a Vaiana. Gli stereotipi di genere nei film della Disney

Tesi di laurea di Alice Villano. La rappresentazione dei personaggi di genere femminile nei film della Walt Disney Picture

Le scuole dell’Agro romano dell’Unione femminile nazionale

Documenti di archivio sulle scuole rurali organizzate dall’Unione femminile Roma nella prima metà del Novecento.

La scuola italiana oggi. Studi e ricerche

Le tematiche affrontate hanno avuto come filo conduttore il tentativo di mettere a fuoco la situazione della scuola italiana attraverso alcuni elementi che emergono dal dibattito attuale e che, collocati dentro un quadro di riferimento più ampio, mostrano ancora una volta come la scuola sia espressione della struttura economico-sociale

In ricordo di Rachele Farina

Si è spenta il 13 giugno 2019 Rachele Farina, con lei viene a mancare una delle voci rigorose e non accademiche della ricerca storica italiana.

Borse studio scuola estiva Società italiana delle storiche 2019

Stanno uscendo - un po' alla volta - i bandi per le borse di studio per partecipare alla Scuola Estiva della SIS. Il titolo di quest'anno: Democrazie fragili. Populismo, razzismo, anti-femminismo. Tra le relatrici/relatori ci saranno Vinzia Fiorino; Massimo Prearo;...

Il divorzio

Il divorzio suscita la diffidenza delle anime timorate, per cui ogni progresso dovrebbe avvenire entro la cerchia mistica della fede; preoccupa le persone timide e di paurosa immaginazione le quali per esso intravvedono famiglie disorganizzate, vedove e figli mesti e...

In ricordo di Giuseppe Pintorno

Si è spento il 21 aprile 2019 Giuseppe Pintorno, colto e fine musicologo, per molti anni Consigliere dell’Unione femminile nazionale.

Colonia per maschi

Storia di genere del colonialismo italiano.

In ricordo di Rachele Farina

Si è spenta il 13 giugno 2019 Rachele Farina, con lei viene a mancare una delle voci rigorose e non accademiche della ricerca storica italiana.

Borse studio scuola estiva Società italiana delle storiche 2019

Stanno uscendo - un po' alla volta - i bandi per le borse di studio per partecipare alla Scuola Estiva della SIS. Il titolo di quest'anno: Democrazie fragili. Populismo, razzismo, anti-femminismo. Tra le relatrici/relatori ci saranno Vinzia Fiorino; Massimo Prearo;...

In ricordo di Giuseppe Pintorno

Si è spento il 21 aprile 2019 Giuseppe Pintorno, colto e fine musicologo, per molti anni Consigliere dell’Unione femminile nazionale.

La famiglia “naturale” non esiste

L'Unione femminile nazionale condivide il Comunicato della Società Italiana delle Storiche sul XIII Congresso Mondiale delle Famiglie, che si è tenuto a Verona da 29 al 31 marzo 2019, organizzato dall’IOF (Organizzazione Internazionale per la Famiglia). «La missione...

Montanelli, Destà e la vernice rosa

La trappola del relativismo: non è vero che facevano tutti così.

In ricordo di Renata Barcella

In ricordo della nostra cara amica.

Kaha Aden, scrittrice somala

Testimonianza raccolta in occasione dell’incontro del 14 febbraio all’Unione femminile, a Milano. dell’incontro

Premio Carettoni bando seconda edizione

Bandita la seconda edizione del Premio Tullia Carettoni

Dittatura e repressione in Nicaragua, testimonianza di Sara Henriquez

Sara Henriquez, del movimento “Iniciativa nicaraguense di Difensore e Donne in Azione” del Nicaragua, testimonia la crisi sociopolitica del Nicaragua, che abbiamo conosciuto il 18 aprile quando si è manifestata protesta contro le riforme della legge sulla Previdenza...

Adesione iniziative No Pillon

L’Unione femminile nazionale aderisce alla mobilitazione nazionale del 10 novembre 2018 contro il disegno di legge Pillon. Ai primi del Novecento, in un’epoca in cui le donne erano sottoposte all’istituto giuridico della autorizzazione maritale e non avevano diritti...

Ultimi video

ARCHIVI

L’Unione Femminile Nazionale conserva un ricco patrimonio documentario, prodotto nel corso della propria attività istituzionale o acquisito a vario titolo. Qui si trovano gli archivi storici più importanti per lo studio del movimento delle donne di primo Novecento.

Un tuffo in archivio

Ogni mese presentiamo un documento tratto dagli archivi.

BIBLIOTECA

Una biblioteca costruita dalle suffragiste milanesi, da più di un secolo a disposizione della città e delle persone che amano la lettura, gli studi di genere e il pensiero femminile. Saggistica specializzata sulla storia e gli studi di genere, accurata selezione di narrativa.

Libri

scelti per te

MOSTRE STORICHE

La mostra sulla storia dell’Unione femminile nazionale quella sul suffragismo e italiano sono adatte per esposizione in biblioteche, associazioni, scuole, sedi istituzionali e spazi autogestiti.

Prenota la mostra

La mostra è disponibile a titolo gratuito. Scopri come fare per portarla nella tua città

Consulenze legali gratuite e sportello counselling

SPORTELLO LEGALE

Presso l’Unione femminile nazionale è attivo da molti anni uno sportello di supporto legale che offre consulenza sui temi inerenti il diritto civile in generale, e in particolare il diritto di famiglia.
Oltre al servizio di consulenza legale, le avvocate offrono assistenza per la stesura del ricorso per la separazione consensuale, accordi tra conviventi e non.

COUNSELLING

In molti casi si rileva l’esistenza di tensioni che necessitano dell’intervento di altri professionisti: sofferenza psicologica, disagio e preoccupazione per i figli minori, situazioni di violenza. In considerazione dei bisogni rilevati, l’Unione femminile ha deciso di affiancare il servizio offrendo colloqui di consulenza con un counselor.

Pubblicazioni

Pubblicazioni dell’Unione femminile nazionale

Podcast

Per ascoltare l’audio degli incontri svolti

Progetti didattici

Attività con le scuole

Reti e collaborazioni

Genitori e insegnanti

Cicli di incontri dedicati a temi educativi e didattici, organizzati con il Centro Filippo Buonarroti. Per ogni ciclo sono disponibili gli atti in formato pdf

Milanosifastoria

Progetto pluriennale per il rilancio della cultura e della formazione storico-interdisciplinare nell’area milanese, promosso dalla Rete Milanosifastoria e dal Comune di Milano

MilanoAttraverso

Persone e luoghi che trasformano la città. Progetto dell’Azienda di Servizi alla Persona Golgi-Redaelli, condiviso da numerose istituzioni e associazioni culturali milanesi.