Libri scelti per te

Mary Barton

Mary Barton

Mary Barton è il primo romanzo di Elizabeth Gaskell (ed. Croce, 2016), pubblicato la prima volta nel 1848 (lo stesso anno in cui viene pubblicato il Manifesto del partito comunista), ed è il primo romanzo vottoriano ad assumere come punto di vista dominante quello...

Leggi di più
Dieci donne. Storia delle primi elettrici italiane

Dieci donne. Storia delle primi elettrici italiane

Dieci donne. Storia delle prime elettrici italiane (liberilibri, 2012) è il primo lavoro storiografico dedicato alle maestre marchigiane che nel 1906 ottennero il diritto di voto politico, senza mai poterlo esercitare, e al giudice che lo rese possibile. Marco Severini, storico marchigiano, ritaglia dallo sfondo della Belle Époque le figure di un gruppo di donne motivate, e di un giurista preparato e libero da paraocchi.
Leggi di più

Tesi e ricerche

Carla Accardi

Carla Accardi

L'autrice ricostruisce l'opera e il pensiero di Carla Accardi tra il 1965 e il 1976 nel rapporto tra ricerca artistica e questione di genere. Nonostante l'attività dell'artista nel misurarsi con il tema della discriminazione di genere sia evidente e documentata, la...

Leggi di più
Ruolo femminile e società attraverso l’obiettivo delle fotografe giapponesi contemporanee

Ruolo femminile e società attraverso l’obiettivo delle fotografe giapponesi contemporanee

In questo lavoro l’autrice osserva la condizione femminile giapponese fra tradizione e progresso, attraverso la prospettiva di donne fotografe che la vivono in prima persona. Scatto dopo scatto, ogni artista presenta gli stereotipi e i modelli di donna proposti...

Leggi di più

Breve storia della biblioteca

Una biblioteca costruita dalle suffragiste milanesi, da più di un secolo a disposizione della città e delle donne che amano la lettura, lo studio e il pensiero femminile.

w

Informazioni

Presentazione estesa: qui

La biblioteca è aperta dal lunedì al venerdì su appuntamento, nei seguenti orari: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 15, martedì e giovedì dalle 13 alle 19.
Sono presenti barriere architettoniche.

Telefono: 026572269
Mail: documentazione@unionefemminile.it