Premio Carettoni bando seconda edizione

09/01/2019

Bandita la seconda edizione del Premio Tullia Carettoni

All’impegno e all’attività politica internazionale della senatrice Tullia Romagnoli Carettoni è dedicata la seconda edizione del premio promosso dall’Unione femminile nazionale.

Il premio prevede l’elargizione di un assegno, dell’ammontare di 2.000,00 (duemila) euro, da attribuire all’autore/autrice dell’elaborato che verrà ritenuto più interessante sotto il profilo dell’analisi storica degli avvenimenti politici, sociali e culturali che hanno avuto come attiva protagonista Tullia Romagnoli Carettoni, in particolare in ambito di politica internazionale.

In considerazione della complessità del lavoro svolto da Tullia Romagnoli Carettoni nella sua lunga vita, è possibile orientare il lavoro di ricerca su singoli aspetti della sua attività internazionale (per es. il Parlamento europeo, la Grecia nel periodo della dittatura dei colonnelli, l’Istituto Italo Africano, la Commissione italiana per l’UNESCO, il Forum delle donne del Mediterraneo).

Scopo del Premio è di ricostruire, anche attraverso il materiale del Fondo Carettoni depositato presso l’archivio dell’Unione femminile nazionale, il contributo riformatore, la presenza attiva ed il ruolo di Tullia Romagnoli Carettoni nell’affermazione e nella difesa di diritti fondamentali per la democrazia in Italia e nei Paesi del Terzo Mondo in un tempo di importanti mutamenti politici e culturali nazionali e internazionali.

Sul sito dell’Unione femminile è disponibile una sintesi della biografia di Tullia Romagnoli Carettoni, utile per eventuali ricerche o ricostruzioni mirate.  La consultazione e lo studio delle carte depositate sono consultabili nei giorni e negli orari di apertura della sede.

Chi può concorrere

Possono concorrere al Premio laureande/i e laureate/i che frequentino o abbiano frequentato i corsi di laurea magistrali nelle Università degli studi italiane e che non abbiano più di 40 anni di età.

Modalità di partecipazione

Chi intende concorrere al Premio dovrà far pervenire entro il 31 maggio 2019 per posta o via mail alla segreteria dell’Unione Femminile Nazionale la domanda di partecipazione (Allegato A).

La tesi elaborata dovrà essere inviata alla Segreteria dell’Unione Femminile Nazionale entro il 31 agosto 2020 (farà fede la data del timbro postale), in una busta chiusa sulla quale dovrà essere chiaramente indicata la dicitura Premio di Laurea “Tullia Romagnoli Carettoni”. Ogni candidata o candidato dovrà allegare nella busta:                                                                           

1)      la scheda (Allegato B) debitamente compilata, con i dati anagrafici richiesti e completata in ogni sua parte.

2)      il testo della tesi elaborata in formato sia cartaceo sia su supporto informatico (CD-ROM/Chiavetta UBS).

Allegati

Informazioni e contatti

Segreteria dell’Unione Femminile Nazionale – Corso di Porta Nuova, 32 – 20121 Milano

Tel. 02.6599190

Email. segreteria@unionefemminile.it

Bando prima edizione del Premio 

Premiazione prima edizione