La nostra esperienza e il significato che le attribuiamo si collocano in un orizzonte sempre più definito dai media digitali, trasformando così anche i processi di socializzazione. Il compito evolutivo di sviluppo dell’identità in adolescenza avviene quindi in un contesto in cui la dimensione fisica e quella virtuale non sono più distinguibili.

In che modo i social network influenzano questo processo?

Come influiscono nella creazione dell’identità e dell’autostima?

23 marzo, ore 17,30

Emozioni e media digitali nell’identità delle nuove generazioni 

Elena Bissaca – Associazione Deina

Partendo dal presupposto che non abbia alcun senso scientifico etichettare i giovani come “analfabeti emotivi” o “vittime della rete”, epiteti utilizzati spesso da media e linguaggio comune, si discuterà di come e in che forma sui social si sviluppino le interazioni, i comportamenti e i linguaggi dei giovani attraverso cui si formano le identità individuali, utilizzando le emozioni come lente di ingrandimento per analizzare il fenomeno. 

Interviene la coautrice di Giovani e social network. Emozioni, costruzione dell’identità, media digitali, Carocci 2021.

20 aprile, ore 17,30

RiconNeettersi per tornare a credere nel futuro

Emilia Caizzo – Centro Didattico “Libro Aperto”- Associazione Increase

Elisabetta Demarchi – Associazione Increase

4 maggio, ore 17,30

La gestione dell’identità digitale dei minori

DavideCino – Università Cattolica di Milano

INGRESSO LIBERO

Corso di Porta Nuova 32, Milano

Unione Femminile Nazionale

Testi di riferimento:

  • E. Bissaca, M. Cerulo, C. M. Scarcelli, Giovani e social network. Emozioni, costruzione dell’identità, media digitali, Carocci, 2021.
  • G. Lazzarini, L. Bollani, A. Forte, Prima di diventare invisibili. Prevenire a scuola il fenomeno dei Neet, Franco Angeli, 2022.
  • D. Cino, Sharenting. I dilemmi della condivisione e la costruzione sociale della «buona genitorialità digitale». Franco Angeli, 2022.

Si rilascia ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE certificato da OPPI-ETS accreditato MIUR.

Per informazioni: info@centrofilippobuonarroti.com