Donne nella Resistenza italiana

In programma per il 10/01/2019

Storia e memoria di donne

Donne nella Resistenza italiana

con Roberta Cairoli

Giovedì 10 gennaio 2019
dalle 18 alle 20
Università delle donne, Corso di Porta Nuova, 32 – Milano

Roberta Cairoli ha conseguito il dottorato di ricerca in “Società europea e vita internazionale nell’età moderna e contemporanea” presso l’Università degli Studi di Milano. Si occupa prevalentemente di storia delle donne e delle differenze di genere e di storia politica. Tra le sue pubblicazioni: “Nessuno mi ha fermata. Antifascismo e Resistenza nell’esperienza delle donne del Comasco 1922-1945” (2006), e la cura di “Fatti e idee della Resistenza: un approccio di genere” (2013). Attualmente è membro del direttivo dell’Istituto di storia contemporanea “Pier Amato Perretta” di Como, ricercatrice del Centro Lumina di Milano e socia della Società Italiana Storiche.

Questo incontro è una tappa del percorso Storia e memoria di donne
curato da Liliana Moro, organizzato dalla Libera Università delle donne con l’Unione femminile nazionale

Il percorso è proposto nel tentativo di vedere la resilienza e/o la complicità delle donne, la loro presenza, in momenti storici in cui l’iniziativa degli uomini di potere si fa particolarmente pericolosa per il benessere e anche per la sopravvivenza delle persone. Sappiamo che le donne non sono e non sono state affatto assenti dalla storia, ma la loro azione è stata sovente ignorata o travisata da una memoria di segno prevalentemente maschile. Ora che le ricerche portate avanti da storiche si sono moltiplicate, dovrebbe essere possibile anche vedere la varietà e la complessità di questa presenza.