L’Unione Femminile Nazionale nasce nel 1899 per la parità dei diritti sociali, civili e politici. Oggi è impegnata nella promozione di attività a tutela dei diritti umani e nella formazione di conoscenza e di coscienza sociale e politica che permetta di dedicarsi con competenza alle varie attività a beneficio delle persone meno abbienti con particolare riguardo alle donne in difficoltà e ai minori.
Nello spazio dell’Unione si tengono convegni, incontri e seminari sui temi dell’educazione e dell’attualità, concerti e serate di prosa.

La nostra sede

Dal 1910 abitiamo qui. Vieni a trovarci!

La nostra storia

Un pezzo importante della storia di Milano

Iniziative in agenda

Assemblea soci e socie

Convocazione assemblea ordinaria presso la sede sociale o in audio comunicazione per le ore 9.00 del 21 giugno 2020 in prima convocazione ed occorrendo in seconda convocazione per il giorno lunedì 22 giugno 2020 alle ore 15.00. ConvocazioneDownload

Archivissima

Nell'ambito della rete Milano attraverso, l'Unione femminile nazionale partecipa ad Archivissima, il festival degli archivi, quest'anno (eccezionalmente) in versione digitale. Il festival, che si svolgerà dal 5 all’8 giugno 2020, e la Notte degli Archivi il 5 giugno...

Emma Fighetti Quinteri. Ricordo di Ermanna Mandelli, nipote

Emma Fighetti Quinteri. Ricordo di Ermanna Mandelli, nipote

25 aprile 2020

Nel Settantacinquesimo anno della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo, anche noi vogliamo festeggiare questa giornata parlando delle donne resistenti. Non possiamo andare in piazza a gridare la nostra resistenza ad ogni forma di fascismo che oggi si manifesta...

La Resistenza civile delle donne a Milano

Fernanda Wittgens, Adele Cappelli Vegni, le sorelle Tresoldi e suor Enrichetta Alfieri 10 marzo 2020, h 17,30, Unione femminile nazionale (rimandato) Il 21 luglio 1944 Fernanda Wittgens, direttrice della Pinacoteca di Brera, Adele Cappelli Vegni, medico, Zina e...

Inverno demografico, nuove famiglie, processi educativi

Incontri genitori-insegnanti, presso Unione femminile nazionale, Corso di Porta Nuova 32, Milano Calo delle nascite, nuove forme di organizzazione famigliare e processi migratori contribuiscono a modificare la tradizionale struttura sociale.  Inevitabilmente...

I Gruppi di difesa della donna. Milano 1943 – 1945

L'evento che avevamo programmato per il 26 febbraio scorso è stato annullato per il Coronavirus. Vogliamo comunque entrare in argomento attraverso dei contenuti multimediali, anche per segnare la nostra partecipazione al 25 aprile, festa della liberazione dal...

Vera. Mai più il silenzio

Milano, 5 febbraio 2020, ore 17.00-20.00), Unione Femminile Nazionale, Corso di Porta Nuova 32 In seguito alle leggi razziali fasciste del 1938, Vera Vigevani (nata a Milano il 5 marzo 1928) si rifugiò in Argentina con i genitori Vittorio e Lidia e la sorella maggiore...

20 febbraio – Giornaliste e nuovi media verso il terzo millennio

I mutamenti introdotti dai nuovi media rispetto alla professione di “giornalista-donna” e relativamente al diritto all’informazione del pubblico.

Chiusura estiva

Gli uffici dell'Unione femminile nazionale riaprono lunedì 31 agosto, su appuntamento.

 

SPORTELLO LEGALE

Presso l’Unione femminile nazionale è attivo da molti anni uno sportello di supporto legale che offre consulenza sui temi inerenti il diritto civile in generale, e in particolare il diritto di famiglia.
Oltre al servizio di consulenza legale, le avvocate offrono assistenza per la stesura del ricorso per la separazione consensuale, accordi tra conviventi e non.

COUNSELLING

In molti casi si rileva l’esistenza di tensioni che necessitano dell’intervento di altri professionisti: sofferenza psicologica, disagio e preoccupazione per i figli minori, situazioni di violenza. In considerazione dei bisogni rilevati, l’Unione femminile ha deciso di affiancare il servizio offrendo colloqui di consulenza con un counselor.

Letture

«Sono Fernanda Wittgens». Una vita per Brera

Giovanna Ginex, «Sono Fernanda Wittgens». Una vita per Brera, Skira, 2018 A sessant'anni dalla morte, il volume presenta la figura di Fernanda Wittgens (1903-1957), storica dell'arte, direttrice della Pinacoteca di Brera e soprintendente, antifascista che scontò con...

“Il Giornale della Donna”: una rivista suffragista in Italia dal dopoguerra al fascismo (1919-1925)

Tesi di laurea di Noemi Sabrina Buccelli. Relatore Federico Mazzei. Università degli studi di Bergamo, Dipartimento di lettere e filosofia, Corso di laurea in Scienze della comunicazione. Introduzione “Il Giornale della Donna”, fondato nel 1919, ha avuto un ruolo...

Musica strega

Musica strega. Per la ricerca di una dimensione femminile nella musica / Meri Franco – Lao. Edizioni delle donne, Roma, 1976

“Se l’oggetto si mettesse a parlare?” Arte e cultura visiva femministe a Milano negli anni Settanta

Tesi di laurea di Mara Salipante, relatrice Lucrezia Cippitelli Accademia di Belle arti di Brera (Milano), Dipartimento di Comunicazione e didattica dell'arte. Corso di Visual cultures e pratiche curatoriali (a.a. 2017/2018) Al centro di questa indagine ho posto la...

Archivissima

Nell'ambito della rete Milano attraverso, l'Unione femminile nazionale partecipa ad Archivissima, il festival degli archivi, quest'anno (eccezionalmente) in versione digitale. Il festival, che si svolgerà dal 5 all’8 giugno 2020, e la Notte degli Archivi il 5 giugno...

Emancipazionismo o femminismo?

Perry Wilson, Confusione terminologica: “femminismo” ed “emancipazionismo” nell’Italia liberale, in: “Italia contemporanea”, agosto 2019, n. 290. In questo articolo Perry Wilson esamina la terminologia impiegata nella storiografia sul movimento che lottava peri...

“Voéurem 50 ghei al dì!” Le piscinine dallo sciopero del 1902 alla società di mutuo soccorso La Fraterna istituita dall’Unione femminile nazionale

La mattina del 23 giugno 1902 la città di Milano fu risvegliata da uno spettacolo molto particolare, era un giovedì, e le pagine del Corriere della sera del giorno successivo riportavano una notizia sorprendente:«La notizia, che si dava quasi come uno...

Emma Fighetti Quinteri. Ricordo di Ermanna Mandelli, nipote

Emma Fighetti Quinteri. Ricordo di Ermanna Mandelli, nipote

Milano la città delle donne

Artiste, scrittrici, attiviste, intellettuali, scienziate e nobildonne illuminate: settanta approfondimenti biografici nel progetto che vuole dare un volto alle tante donne che hanno fatto grande Milano. Milanocittàdelledonne è un sito in cui sono raccolti profili...

Attraversando il tempo

Il volume ripercorre gli oltre cento anni della attività sociale, politica e culturale svolta dall’Unione femminile in favore delle donne, e al contempo valorizzare i preziosi fondi documentari depositati nel suo Archivio storico.

In evidenza

25 aprile 2020

25 aprile 2020

Nel Settantacinquesimo anno della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo, anche noi vogliamo festeggiare questa giornata parlando delle donne resistenti. Non possiamo andare in piazza a gridare la nostra resistenza ad ogni forma di fascismo che oggi si manifesta...

Ultimi video

ARCHIVI

L’Unione Femminile Nazionale conserva un ricco patrimonio documentario, prodotto nel corso della propria attività istituzionale o acquisito a vario titolo. Qui si trovano gli archivi storici più importanti per lo studio del movimento delle donne di primo Novecento.

Un tuffo in archivio

Documenti tratti dagli archivi.

BIBLIOTECA

Una biblioteca costruita dalle suffragiste milanesi, da più di un secolo a disposizione della città e delle persone che amano la lettura, gli studi di genere e il pensiero femminile. Saggistica specializzata sulla storia e gli studi di genere, accurata selezione di narrativa.

Libri

Scelti per te

MOSTRE STORICHE

La mostra sulla storia dell’Unione femminile nazionale quella sul suffragismo e italiano sono adatte per esposizione in biblioteche, associazioni, scuole, sedi istituzionali e spazi autogestiti.

Prenota la mostra

La mostra è disponibile a titolo gratuito. Scopri come fare per portarla nella tua città

Pubblicazioni

Pubblicazioni dell’Unione femminile nazionale

Podcast

Per ascoltare l’audio degli incontri svolti

Progetti didattici

Attività con le scuole

Reti e collaborazioni

Genitori e insegnanti

Cicli di incontri dedicati a temi educativi e didattici, organizzati con il Centro Filippo Buonarroti. Per ogni ciclo sono disponibili gli atti in formato pdf

Milanosifastoria

Progetto pluriennale per il rilancio della cultura e della formazione storico-interdisciplinare nell’area milanese, promosso dalla Rete Milanosifastoria e dal Comune di Milano

MilanoAttraverso

Persone e luoghi che trasformano la città. Progetto dell’Azienda di Servizi alla Persona Golgi-Redaelli, condiviso da numerose istituzioni e associazioni culturali milanesi.

Milano la città delle donne

Biografie e documenti per conoscere donne, milanesi per nascita o per adozione, che hanno contribuito alla crescita culturale e sociale della città e in generale del nostro paese.