Una benemerita della medicina del lavoro: Ersilia Majno Bronzini

07/07/2016

Articolo di Silvana Salerno sul contributo di Ersilia Bronzini Majno alla medicina del lavoro .

Articolo di Silvana Salerno
ENEA, Divisione di Biomedicina Ambientale

in: Rivista “La Medicina del Lavoro” 2010; 101, 6: 419-426

A partire dalla commemorazione “Ersilia Majno Bronzini: una benemerita della medicina del lavoro” della rivista Il lavoro (1933), attribuita a Luigi Devoto, si ripercorre il contributo di Ersila Majno Bronzini (EMB) per il miglioramento delle condizioni di lavoro, in particolare delle donne, private di una legislazione specifica e sfruttate nei tempi, nei modi e nei salari.
Le relazioni nei diversi Congressi, la rivista Unione femminile, il carteggio con Luigi Devoto sono analizzati nel dettaglio per esplicare il lavoro di EMB per la medicina del lavoro e per una concreta azione di prevenzione dei rischi.

Il lavoro è stato presentato alla 4th International Conference On The History of Occupational and Environmental Health 19-22 June 2010 – San Francisco, Usa.

Silvana Salerno – EMB UF