Spazio aperto all’Unione femminile

In programma per il 04/06/2014

Ogni primo mercoledì del mese donne e uomini si raccontano nella sede dell’Unione femminile. Questo mercoledì incontriamo Antonia Chiodi, Ada Cattaneo, Clara Origlia.

Ogni primo mercoledì del mese donne e uomini si raccontano nella sede dell’Unione femminile. E’ uno spazio per condividere con altre persone un’esperienza, una competenza, un’idea, uno scritto, un progetto.

Mercoledì 4 giugno, ore 17.30, Corso di Porta Nuova 32, Milano

Questo mercoledì, tre donne impegnate nel contesto sociale e culturale milanese raccontano la propria esperienza e delineano possibili progetti da sviluppare insieme all’Unione femminile.

Antonia Chiodi
Riprendendo una tradizione di famiglia nell’appoggio di cause e realtà di rilevanza sociale e culturale, Antonia da anni svolge con grandissima professionalità e passione il ruolo di sovrintendente della Scuola di Teatro dell’Accademia dei Filodrammatici. Ha accolto con entusiasmo la possibilità di collaborazione con Unione Femminile Nazionale. Collaborazione ancora tutta da inventare, dice Antonia, che segna però l’incontro di due realtà uniche e significative nella storia e nella cultura milanese.

Ada Cattaneo
Sociologa, ricercatrice, docente, autore, blogger. Originale e brillante interprete dell’attualità (esperta in scenari socioculturali, evoluzione dei valori, paradigmi della nuova era)
Premio letterario femminile internazionale di DONNA IMPRESA 2014 “quale straordinaria testimone nel delineare nuovi orizzonti nel contesto sociale“. Grande esperta di tradizioni e leggende lombarde, Ada è anche ‘depositaria dei nostri valori e tradizioni’. A questo titolo tiene un’interessante pagina Facebook ed ha scritto due libri di successo (Magie e Misteri del Quotidiano. Leggende Lombarde- 2012- ed Incanti dei Natali Lombardi. Le nostre leggende e tradizioni-2013)

Clara Origlia
Psicologa, ricercatrice e formatrice (conferenze, workshop e percorsi su temi di grande interesse). Clara si occupa da sempre di ricerche qualitative e consulenza strategica per il marketing, la comunicazione ed il sociale, non solo per aziende for profit ma anche per enti, associazioni e istituzioni. Esperta di analisi delle dinamiche evolutive di bisogni e valori, al centro dei suoi interessi c’è da sempre l’individuo, nel suoi svariati contesti, e nelle diverse culture. Ha un talento speciale nell’analisi e lo sviluppo del potenziale di persone, idee, prodotti, servizi. Da anni si occupa di Longevità e Sostenibilità® e della valorizzazione de I talenti del territorio ®. Clara ama il ‘su misura’, l’essere coinvolta in progetti complessi, stimolanti, mirati al cambiamento, e di utilità sociale.

Scarica il volantino