alberi-trees-e1402484047583

Acqua e polvere

In programma per il 02/07/2014

Presentazione del libro di Giuseppina Gigliotti, “Acqua e polvere”, in cui affronta il tema della responsabilità del male nel mondo a partire dalla narrazione della Genesi.

Ogni primo mercoledì del mese donne e uomini si raccontano nella sede dell’Unione femminile. E’ uno spazio per condividere con altre persone un’esperienza, una competenza, un’idea, uno scritto, un progetto.

Mercoledì 2 luglio 2014, ore 17.30

Questo mercoledì è la volta di Giuseppina Gigliotti con un incontro/conversazione su alcuni dei temi trattati nel suo saggio Acqua e Polvere (ed. Segno, 2014) in cui affronta il tema della responsabilità del male nel mondo a partire dalla narrazione della Genesi, per ampliare la riflessione fino alla contemporaneità.

Il suo sguardo di “credente disubbidiente” del terzo millennio è coinvolgente e stimolante anche per chi aderisce ad altri credi religiosi, o a nessuno.

Saranno proposte suggestioni/provocazioni visuali da cui partire o… a cui arrivare.

Giuseppina Gigliotti
è laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne e in Mediazione Linguistica e Culturale, con specializioni traduttologiche. É docente di lingua inglese e facilitatrice linguistica per i non-italofoni, traduttrice e autrice. Acqua e polvere è il suo primo saggio.

«Giuseppina scruta la seduzione della modernità, il rischio della perdita del senso […] lei è una viandante attenta all’uomo […]». dalla Prefazione di R. Pilutti.