posso sempre pensare

Posso sempre pensare

In programma per il 23/10/2015

Presentazione del romanzo storico dedicato a Leda Rafanelli (1880 –1971), politica, scrittrice, editrice.

Storia di Leda Rafanelli

Presentazione del libro Posso sempre pensare. Storia di Leda Rafanelli, di Edda Fonda (Gruppo editoriale L’Espresso, 2015).

Venerdì 23 ottobre, ore 17.45

Dialogano con l’autrice Eleonora Cirant (Unione femminile nazionale) e Cristina Palmieri (studiosa di storia contemporanea)

Basato sugli scritti della protagonista e su documenti d’archivio, il racconto descrive con taglio narrativo le vicende di un personaggio intrigante e pieno sfumature. L’anarchia è la “stella, sia pur lontana” a cui Leda Rafanelli guarda l’intera vita, ma questo non spiega tutte le scelte che fece, dettate anche da una personalità originale, capace d’inglobare le esperienze più diverse. Accanto a forti certezze, ebbe dubbi e contraddizioni, che mise a nudo nei suoi scritti. Raccontare di lei ha voluto dire parlare anche del suo femminismo problematico e della sua fragilità nell’amore.

 

Recensione di Elena Bignami, sulla rivista Ca’ Foscari DEP,