otello amnesty

Otello Unplugged

In programma per il 13/03/2016

Una moderna interpretazione del classico teatrale di Shakespeare che affronta il tema sempre attuale del femminicidio

Otello Unplugged

Domenica 13 marzo, alle ore 16,30, Teatro Arca, in Corso Ventidue Marzo 23/15, a Milano.

Organizzato da Amnesty International in occasione della Giornata internazionale della donna

Otello Unplugged è la moderna interpretazione del classico teatrale nato dalla mente geniale di William Shakespeare, – di cui si celebra quest’anno il 400° anniversario della morte – che affronta il tema sempre attuale del femminicidio e della violenza sulle donne. Ideato ed interpretato dal cantastorie contemporaneo Davide Lorenzo Palla, accompagnato dal polistrumentista Tiziano Cannas, Otello Unplugged farà volare l’immaginazione del pubblico attraverso un Otello inedito e scoppiettante.

Davide Lorenzo Palla, classe 1981, è un giovane attore diplomatosi nel 2007 presso la civica scuola d’arte drammatica Paolo Grassi. Collabora con diverse realtà nel panorama teatrale nazionale. È ideatore del progetto “tournée da bar”, attraverso cui porta i propri lavori teatrali in circuiti non convenzionali e con il quale ha vinto il bando per l’innovazione culturale “cheFare”.

Tiziano Cannas, classe 1982, è un polistrumentista, oltre che compositore e arrangiatore.

All’interno del teatro verrà allestito da Amnesty International un banchetto informativo e di raccolta firme. Ingresso a offerta libera.

Amnesty International, Premio Nobel per la Pace nel 1977 e Premio delle Nazioni Unite per i Diritti Umani nel 1978, si occupa da più di 50 anni della denuncia delle violazioni dei Diritti Umani e della difesa delle persone che sono vittime di tali violazioni in tutto il mondo.

Amnesty svolge campagne internazionali e nazionali su paese o su tema. Queste coinvolgono a tutti i livelli il movimento e prevedono l’utilizzo delle più diverse tecniche per la sensibilizzazione dell’opinione pubblica e la pressione verso i governi violatori: invio di appelli e di azioni urgenti, contatti con le ambasciate, organizzazione di eventi pubblici.