Newsletter novembre 2015

04/11/2015

Un tuffo in archivio e le novità in biblioteca. Audio, video e slide. In agenda all’Unione femminile e in altri spazi. Notizie.

Unione femminile nazionale
Newsletter di novembre 2015
Un tuffo in archivio // In biblioteca // Audio-video // In agenda all’Unione femminile // In altri spazi // Notizie: concorsi e call for papers
UN TUFFO IN ARCHIVIO
La rubrica che ogni mese vi invita alla scoperta, o riscoperta, di documenti e fondi archivistici conservati all’Unione femminile nazionale
Il no-profit alla milanese. Nel 1917, con l’Italia in guerra, i prezzi di combustibili e generi alimentari sono alle stelle, mentre molte donne lavorano fuori casa. L’Unione femminile è tra gli enti coinvolti dal Comune di Milano per realizzare ristoranti con un’offerta di qualità a prezzo popolare, in ambienti decorosi. Nasce così la Cooperativa Cucine Popolari e Ristoranti a Prezzi Fissi ABC. Un’antesignana impresa no-profit, che sopravvive fino al 1972. Leggi l’articolo.
IN BIBLIOTECA
Libri scelti per voi

Scena illustrata. Rivista quindicinale (1915-1917)

La biblioteca si è arricchita di una raccolta di particolare valore: le annate del 1915, 1916 e 1917 della rivista quindicinale Scena illustrata, messe a disposizione da una socia per la consultazione. La rivista ha un taglio culturale, con argomenti che spaziano dal benessere, alla moda, alle trasformazioni del costume e delle abitudini sociali, ai reportage di viaggio, a curiosità di carattere tecnico o scientifico, con puntate sull’attualità.

E, ovviamente, molto spazio è dedicato alla Grande guerra. La qualità dei testi e delle illustrazioni, la varietà delle riproduzioni fotografiche, l’eleganza in stile liberty dei frontespizi, le copertine d’autore dei principali illustratori dell’epoca, unite alla qualità della carta e della stampa, ne decretano il successo e lunga vita. La rivista è stata fondata nel 1885 a Firenze, la “scena illustrata” viene infatti stampata in edizione cartacea fino al 2003. Leggi l’articolo

Video: L’Unione femminile nella grande guerra

Abbiamo messo online il video L’Unione femminile nazionale nella grande guerra , testo e regia di Tilde Capomazza, realizzazione ABC Video. Il documentario, della durata di 15 minuti, è un’ottima base di partenza per discutere del ruolo delle organizzazioni femminili nella Grande Guerra, anche in occasioni formative e didattiche. Il video è stato presentato all’Unione il 28 ottobre e costituisce un valido strumento per approfondire un aspetto fino ad ora poco studiato dalla storiografia.

Guarda il video sul nostro canale YouTube

Audio: Lo sport dal fascismo alla Resistenza nella città di Milano
Audio della conferenza tenuta lo scorso 3 novembre dallo storico Sergio Giuntini, nell’ambito di Bookcity scuole e organizzata dall’Istituto Lombardo di Storia contemporanea. Autore di diversi libri sull’argomento, Giuntini ha raccontato di vicende, personaggi, luoghi fisici della città, per far conoscere il valore profondo dello sport e dei suoi protagonisti, donne e uomini più o meno conosciuti, durante la dittatura fascista e fino alla Seconda Guerra mondiale e ai decisivi mesi della Resistenza. Ascolta il podcast.
Slide: Scuole plurali, questione globale
Scuole plurali, questione globale. Fotografia di una condizione emergente e qualche raccomandazione per garantire pari opportunità di integrazione sociale. Intervento di Maddalena Colombo e Mariagrazia Santagati, Università Cattolica di Milano. Incontro di “Genitori-insegnanti” del 22.10.2015. Leggi le slide.
IN AGENDA ALL’UNIONE FEMMINILE
Ridefinire il rapporto con i propri figli dopo la separazione
  • Lunedì 9 novembre, ore 17.30-19.30: Non l’ho scelto io … ma loro si sono divisi
  • Lunedì 16 novembre, ore 17.30-19.30: Eppure anche tu sei stato figlio
  • Lunedì 23 novembre, ore 17.30-19.30: Impariamo a parlarci: principi di comunicazione assertiva

E’ il nuovo ciclo di incontri nell’ambito delle attività dello Sportello dell’Unione femminile.
Conducono le psicologhe Claudia Caprin (specialista in Psicologia del Ciclo di Vita) e Rossella Morrone, e con le avvocate dello sportello legale dell’Unione Femminile Nazionale Anna Brambilla, Liliana Busnelli, Carmen Schettini.
Durante gli incontri verranno proposti approfondimenti e riflessioni atte a favorire una migliore consapevolezza degli aspetti in gioco nel rapporto con i propri figli.
Gli incontri sono aperti a donne e uomini, da soli o in coppia.
Ingresso libero. E’ gradita la prenotazione.

Milanosifastoria. Seconda edizione: Milano. Il lavoro, la storia.

Milanosifastoria è un Progetto pluriennale per il rilancio della cultura e della formazione storico-interdisciplinare nell’area milanese, promosso dalla Rete Milanosifastoria e dal Comune di Milano; in collaborazione con Archivio di Stato, Soprintendenza Archivistica per la Lombardia e Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia – Ambito Territoriale di Milano; con il patrocinio del Dipartimento di Pedagogia dell’Università Cattolica di Milano, del Dipartimento di Studi storici dell’Università degli Studi di Milano e del FAI – Presidenza Regionale Lombardia; con il sostegno di BPM e Fondazione Cariplo.

Scarica il programma completo della settimana di apertura (5-12 novembre 2015)

Mercatini di solidarietà per i regali di Natale

Tra novembre e dicembre ospitiamo vendite di solidarietà il cui ricavato va a progetti sociali e di contrasto all’emarginazione.

  • Lunedì 2 novembre – 19 novembre, ore 10.00-19.00, sabato e domenica compresi
    Mercatino dell’Associazione Paolo Pini. I fondi raccolti sono destinai all’assistenza domiciliare gratuita a bambini malati cronici.
  • Giovedì 12 – Domenica 15 novembre 2015, ore 10-19
    Mercatino della Fondazione Ivo De Carneri. Vendita solidale e dibattiti sul tema della cooperazione internazionale. Fondi destinati a progetti di sviluppo in Africa.
    – Giovedì 12 alle ore 18 incontro con la giornalista e blogger Gloria Brolatti, Presidente di Emoticibo, Associazione per la diffusione della cultura del cibo, (www.emoticibo.com) che riprenderà i temi già emersi nel corso di Expo appena conclusosi, parlando di “Cibo impari, ovvero la lotta agli sprechi alimentari”.
    – Venerdì 13 alle ore 18 incontro sul tema “Europa tra inclusione ed esclusione” con la partecipazione dell’ISPI di Milano;
    – Domenica 15 alle ore 11 concerto-aperitivo con un ensemble di ragazzi delle scuole medie di Milano.
  • Giovedì 26 – lunedì 30 novembre, ore 10 – 19
    Mercatino dell’associazione Arché. Il ricavato andrà a sostegno di progetti rivolti a mamme e bambini con disagio psichico e sociale. Sabato 28 aperitivo con ospite a sorpresa.
IN ALTRI SPAZI
Notizie. Benemerite di Milano iscritte al Famedio
Una particolare attenzione alle donne caratterizza quest’anno le tradizionali celebrazioni in onore dei defunti al Cimitero Monumentale. Le iscrizioni al Famedio di lunedì 2 novembre comprenderanno infatti anche 14 figure femminili che in varie epoche sono state protagoniste della storia milanese. Tra esse, anche Ersilia Bronzini Majno, fondatrice dell’Unione femminile nazionale. Leggi la notizia.
Notizie. Bando a premi sul tema “Donne nella Costituente 1946-2016”
Donne nella Costituente – 1946-2016 è il tema del bando promosso dall’Anpi e rivolto a: studentesse e studenti che abbiano prodotto tesi di laurea magistrale o di dottorato, discusse tra febbraio 2015 e luglio 2017; ricercatrici e ricercatori che presentino uno o più lavori inediti sugli argomenti indicati al punto precedente.
Sarà presentato al convegno del 23 gennaio a Milano, presso la sala del Grechetto ingresso via F. Sforza n. 7, con il patrocinio dell’ ANPI, del Comune di Milano, della Regione Lombardia, della Fondazione Nilde Jotti e del Dipartimento di Storia Moderna e Contemporanea della Università Cattolica del Sacro cuore di Milano.
—————————————————-
[Foto di UFN]