aied60_GPorta

Newsletter n. 3 – 2014

01/04/2014

Aprile 2014. Newsletter dedicata ai nuovi arrivi in biblioteca.

NUOVI ARRIVI IN BIBLIOTECA

> STORIA

AMORE E LIBERTA’. STORIA DELL’AIED
Gianfranco Porta, prefazione di Emma Bonino, Laterza, 2013
Sono trascorsi solo sessant’anni dalla nascita dell’Associazione italiana educazione demografica, nel 1953, ma sembrano secoli. Il riferimento alle fonti d’archivio particolarmente accurato e la vivacità narrativa dell’autore restituiscono a lettori e lettrici una storia al tempo stesso minuziosa e appassionante, quella del passaggio da un destino procreativo alla libertà di scelta. [segue]

LA CONTA DEI SALVATI
Anna Bravo, Laterza, 2013
Il sangue risparmiato fa storia come il sangue versato. Eppure il racconto storico è, nell’esperienza comune, il racconto delle guerre, di chi ha vinto e di chi ha perso. In questo libro la storica Anna Bravo mette invece in evidenza le alternative alla violenza, prima definendo cosa non è la nonviolenza e poi analizzando alcuni casi del Novecento: la Grande Guerra, il Tibet, la Resistenza al nazi-fascismo in Italia e in Danimarca, l’India di Ghandi, il Kosovo. [segue]

STORIA DELLE DONNE. DA EVA A DOMANI
Michela Zucca, Simone, 2010
Non c’è niente di meglio di un bel libro di antropologia per smontare il mito, o l’ideologia, secondo cui certe caratteristiche sarebbero maschili o femminili per natura, dove “per natura” significa “immutabile”. L’autrice unisce sguardo storico ed antropologico per ricostruire la vicenda dell’umanità e scrive un racconto dove a scandire le tappe è il tempo lungo delle trasformazioni che passano dalla vita quotidiana. [segue]

> EDUCAZIONE

LA RESPONSABILITA’ DIFFICILE. MEDIA E DISCERNIMENTO
Piermarco Aroldi, Rubbettino, 2012

La morte nel discorso televisivo, il concetto di comunicazione come bene comune, le sfide educative che investono genitori, insegnanti, educatori: l’autore, sociologo, prende spunto dall’analisi di questi casi per analizzare alcuni aspetti dell’ambiente comunicativo in cui viviamo. Le tecnologie di comunicazione strutturano infatti un ambiente socio-culturale frutto di un processo che prende avvio almeno due secoli fa, con l’invenzione del telegrafo. [segue]

NUTRIRE IL CUORE. L’IMPORTANZA DELL’INTERVENTO PRECOCE NELLA PREVENZIONE DEI DISORDINI ALIMENTARI IN ETA’ EVOLUTIVA
Pamela Pace e Stefano Pozzoli, Edicolors, 2013

Il volume raccoglie gli interventi al primo convegno nazionale dell’Associazione Pollicino e centro crisi genitori, in cui convergono, oltre alla psicoanalisi, la pediatria e la neuropsichiatria. Il convegno nasce dall’ascolto delle storie di pazienti e famiglie, dalle loro domande e dalle loro potenzialità, per aiutare i genitori a riconoscere i disturbi nel comportamento alimentare di bambini da 0 a 3 anni. [segue]

> INTERCULTURA

ALTO ADIGE ALLO SPECCHIO. SGUARDI FEMMINILI TRA APPARTENENZA E MOBILITA’
Franca Zadra, Reverdito, 2013
Due anni di lavoro, la cooperazione tra enti e associazioni, tante persone che si sono offerte per raccontare la propria esperienza hanno reso possibile questo volume, frutto di un progetto intitolato “Con nuove culture”, finalizzato a favorire la conoscenza del territorio da parte delle donne immigrate in Alto Adige. Non solo per integrare le straniere, ma anche per conoscerle, per accoglierne e comprenderne l’esperienza. [segue]

RIVISTE

In biblioteca gli ultimi numeri di