Maria_Montessori1913

Le dottore

In programma per il 20/04/2016

Gina Lombroso, Anna Kuliscioff, Maria Montessori raccontate da Marina Calloni, Giorgio Cosmacini e Tiziana Pironi

Che genere di lavoro?

Mercoledì 20 aprile 2016, ore 16.45 – 19.15
Unione femminile nazionale, Corso di Porta Nuova 32, Milano

Quarto incontro del ciclo di seminari che indaga i cambiamenti del lavoro femminile a Milano a partire dalla “Legge sul lavoro delle donne e dei fanciulli” del 1902 fino alla società post- industriale. Il percorso si snoda tra temi, momenti, personaggi e si avvale di documenti d’archivio, testi narrativi, video, canzoni.

Si rilascia attestato di partecipazione valido per la formazione degli insegnanti secondo le direttive ministeriali.
Ingresso libero. È gradita la prenotazione: segreteria@unionefemminile.it, tel. 02/6599190 – tel. 026572269

LE DOTTORE

Introduzione di Marina Cattaneo (Fondazione Anna Kuliscioff)

Gina Lombroso: medicina, scienza e «anime di donne»

Marina Calloni è professoressa ordinaria in filosofia politica e sociale presso l’Università di Milano-Bicocca. Ha diretto e continua a partecipare a ricerche e programmi nazionali e internazionali, collaborando con università, centri e reti di ricerca, associazioni e istituzioni sovranazionali. Si occupa in particolare di diritti umani delle donne. Ha ampiamente pubblicato in diverse lingue e Paesi. Fra i suoi ultimi libri: M. Calloni & E. Hunt Botting (eds.), Borders, Sovereignty, Rights, Border Crossing Seminar 1, Milano: University of Milano-Bicocca, 2013; S. Agnello Hornby & M. Calloni, Il male che si deve raccontare. Per cancellare la violenza domestica, Milano: Feltrinelli, 2013.

Leggi la relazione di Marina Calloni: Maria Montessori: tra medicina e impegno sociale ed educativo

Anna Kuliscioff e le prime donne in medicina nell’Italia del Novecento

Giorgio Cosmacini insegna Storia della medicina presso la Facoltà di Filosofia e quella di Medicina e Chirurgia dell’Università Vita-Salute San Raffaele e presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Milano. È considerato il maggiore storico della medicina italiano ed è autore di numerose opere d’argomento storico-medico e filosofico-medico. È collaboratore della pagina culturale del Corriere della Sera. Il 14 gennaio 2016 il sindaco di Milano Giuliano Pisapia gli conferisce l’Ambrogino d’oro.

Maria Montessori: tra scienza e impegno sociale

Tiziana Pironi insegna Storia della pedagogia presso la Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione (Università degli Studi di Bologna), dove è anche Coordinatrice del Corso di Laurea in Educatore nei servizi per l’infanzia. attualmente presidente del Centro italiano della ricerca storico educativa (Cirse). Tra le sue pubblicazioni segnaliamo Femminismo ed educazione in età giolittiana. Conflitti e sfide della modernità edizioni ETS, Pisa, 2010 (volume che ha ottenuto il “Premio Italiano di Pedagogia” 2013) e Percorsi di pedagogia al “femminile”. Dall’unità d’Italia al secondo dopoguerra, Carocci, 2014.

Leggi la relazione di Tiziana Pironi: “Maria Montessori: tra scienza e impegno sociale”

Organizzato da Centro Filippo Buonarroti, Fondazione Anna Kuliscioff, IRIS, Unione femminile nazionale