L’aborto nei pensieri di Suor Celestina

15/05/2018

“In effetti, dal punto di vista di un eventuale nascituro, non c’è tanta differenza tra […]

“In effetti, dal punto di vista di un eventuale nascituro, non c’è tanta differenza tra il negargli di venire concepito e il negargli la possibilità di svilupparsi dopo il concepimento”

I pensieri di Suor Celestina, di Maria Cristina Casanova
in: “Quotidiano donna”, n. 17, 1979