Impiegate e professioniste. Notizie e documenti

15/06/2016

Dossier di documenti sul lavoro di dattilografe, segretarie, impiegate, magistrate, avvocate e architette da fine Ottocento ad oggi.

Questo dossier presenta fonti documentarie per lo studio del lavoro intellettuale femminile nel Novecento. Le fonti sono introdotte da testi di spiegazione e accompagnate da documenti iconografici.

Il dossier riguarda il lavoro di dattilografe, segretarie, impiegate, magistrate, avvocate e architette da fine Ottocento ad oggi, in particolare in area milanese e lombarda.

Lungi dal garantire una trattazione sistematica, l’intento è di offrire punti di accesso alla storia a partire da documenti disponibili sul territorio, oltre che in rete.

Il Dossier, primo di una serie dedicata al lavoro femminile, collega tra loro diversi linguaggi: l’inchiesta giornalistica, il racconto di narrativa, il racconto autobiografico, la fotografia, l’immagine pubblicitaria, il video, lo studio per la realizzazione di un prodotto industriale. Si propone come strumento per docenti, studenti e ricercanti di ogni specie.

Proponiamo questo lavoro anche come spunto e invito per la frequentazione di biblioteche e archivi, beni comuni da cui attingere per costruire il presente e immaginare il futuro.

Tutti i documenti pubblicati nel dossier sono disponibili nella biblioteca e negli archivi dell’Unione femminile nazionale.

L’impaginazione del dossier è stata curata da Sama Ali, Giada Mohamed, tutor Marco Daghetti (ISS Galilei – Luxemburg Milano, progetto alternanza scuola-lavoro, luglio 2016)

Sfoglia il documento:

Scarica il documento:

Clicca qui per scaricare il file pdf interattivo

Altre risorse:

“Pronto, signorina??” Le telefoniste, testimoni di un’epoca (D Repubblica.it)

Ismel (Istituto per la Memoria e la Cultura del Lavoro, dell’Impresa e dei Diritti Sociali) insieme a TIM ha restituito di loro una ricca narrazione polifonica e multimediale, a cura di Chiara Ottaviano e Cliomedia Officina, in un incontro organizzato a Torino grazie a materiali preziosi – file audio e immagini, di cui vi presentiamo una interessante selezione – provenienti dall’Archivio Storico Telecom Italia.