foto di gruppo a colori

Foto di gruppo a colori

In programma per il 02/04/2016

Un convegno interdisciplinare su educazione e formazione in un’ottica di genere.

Il 2 aprile alla Casa delle Donne di Milano – Via Marsala, 8 – dalle 9.30 alle 18.00

FOTO DI GRUPPO A COLORI

Per un’educazione al rispetto e alla pluralità

“Ci sono più cose in cielo e terra Orazio, di quante ne possa comprendere la tua filosofia.”

Principi azzurri e principesse rosa, Violetta vs i supereroi, le casalinghe disperate che attendono a casa James Bond. Queste contrapposizioni esauriscono la realtà? Il rosa e l’azzurro completano la gamma delle sfumature di colori esistenti?

Molto spesso i modelli di genere sono subdoli, difficili da cogliere e smascherare a prima vista. Per nulla “superati”, si ripropongono nelle tecnologie, nelle relazioni sociali, nei meccanismi comunicativi della contemporaneità.

Discutiamo dunque, ancora, di stereotipi. Come si formano fin dalla prima infanzia? Come possono essere smontati e contrastati? Che ruolo hanno, o dovrebbero o potrebbero avere, la famiglia, la scuola, l’editoria?

Ne parliamo sabato 2 aprile attraverso tavole rotonde, interventi, filmati, testimonianze; incontreremo esperti di editoria scolastica e per ragazzi, insegnanti, pedagogisti, ricercatori universitari, amministratori: tante realtà che, a diverso titolo, si occupano di educazione e di formazione in un’ottica di genere.

Ci piacerebbe che il confronto e la conoscenza reciproca producessero un quadro ricco di colori e sfumature. Per leggere i mutamenti della realtà, per mettere in relazione le esperienze didattiche e pedagogiche con l’obiettivo di far crescere la consapevolezza di sé di bambine e bambini, di adolescenti, di giovani donne e uomini.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

MATTINA – ore 9.30

  • Saluti di Michela Pagarini, copresidente della Casa delle Donne di Milano
  • Apertura del convegno di Barbara Mapelli, Casa delle Donne di Milano e Università Bicocca
  • Conversazione tra Maria Cristina Scalabrini, editor Mondadori Education per la scuola primaria, Maria Silvia Fiengo, editrice di Stampatello e mamma arcobaleno, Lara Pipitone, insegnante di scuola media (Combattere gli stereotipi sessuali nella scuola e nell’editoria per ragazzi). Modera Laura Quagliuolo, della Casa delle Donne di Milano
  • Mara Ghidorzi responsabile pari opportunità AFOL Milano (L’esperienza di imPARIaSCUOLA)
  • Alessio Miceli di Maschile plurale, insegnante (Il racconto libero delle relazioni, contro la violenza sessista)
  • Lidia Maggi, pastora della Chiesa Battista di Varese (L’eterna colpa di Eva… quando la fede incatena le donne)
  • Daniela Di Carlo, pastora della Chiesa Valdese di Milano (Soggetti abietti e narrazioni dominanti)
  • Proiezione di Ma il cielo è sempre più blu di Alessandra Ghimenti

POMERIGGIO – ore 14.15

  • Giulia Franchi e Sara Marini, Scosse (Quando la scuola fa differenza. Formazione e decostruzione degli stereotipi) con Gea Piccardi, redazione Ipah Italia (Educare alle differenze e differenti modi di educare: le pratiche d’apprendimento come sfida politica del presente)
  • Rita Innocenti, assessora a Sesto San Giovanni (Così sono, se mi pare)
  • Alessandra Faiella, attrice (Dove c’è arcobaleno c’è casa).
  • Carmen Leccardi, Centro Ricerca Interuniversitario “culture di genere” (Di che cosa parliamo quando parliamo di genere) e Graziella Priulla (Due passi avanti e uno indietro), Università di Catania
  • Annabella Coiro, referente dei progetti di educazione del Centro di Nonviolenza Attiva (Educare a essere umani)
  • Laura Caruso dei Sentinelli di Milano (Giù le mani dai nostri bambini)
  • Lea Melandri (Per un’educazione portata alle radici dell’umano)

Nella pausa verrà offerto un piccolo rinfresco.

Aderiscono all’iniziativa

ABCD (Ateneo Bicocca Centro Donne), AFOL (Agenzia Formazione Orientamento Lavoro di Milano), Ateneo Bicocca (Dipartimento di Scienze della Formazione), Avvocatura per i Diritti LGBTI – Rete Lenford, Casa dei Diritti Milano, Casa Editrice Settenove, Casa Internazionale delle Donne di Roma, Centro di Ricerca Interuniversitario “Culture di genere”, Chiesa Valdese di Milano, Comunità Nuova onlus, Fondazione Badaracco, GiULiA (rete delle Giornaliste Unite Libere Autonome),Gruppo Pari Opportunità Rai Milano, I Sentinelli di Milano, La 27° ora (blog del Corriere della Sera), La Comunità per lo sviluppo umano, Libera Università delle Donne di Milano, Maschile Plurale, MSGV (Mondo senza guerre e senza violenza), Rivista “Leggendaria”, Rivista “Pedagogika”, SCOSSE (Soluzioni Comunicative Studi Servizi Editoriali), Toponomastica Femminile Milano, Toponomastica Femminile nazionale, Unione Femminile Nazionale