cover_dove_batte_cuore_web

Dove batte il cuore delle donne?

01/06/2012

Dalle conservatrici e parrocchiane che votavano in massa per la Democrazia cristiana alle supporter di […]

Dalle conservatrici e parrocchiane che votavano in massa per la Democrazia cristiana alle supporter di Silvio Berlusconi, passando per la profonda trasformazione del femminismo, fino alle nuove generazioni. In queste pagine il doppio sguardo, di una giornalista e di una sociologa, interpreta, con dati alla mano, il rapporto controverso delle italiane con la politica, dal tardivo diritto di voto nel 1946 alle ultime amministrative.

Una fotografia che non lascia dubbio al fatto che “laddove le donne trovano produttivo per le proprie capacità impegnarsi nello spazio pubblico, laddove la politica raccoglie ed emenda il difetto del monopolio maschile e sembra intenzionata a intercettare i bisogni reali della comunità, le donne non fanno mancare la propria presenza e il proprio investimento”.

Dove batte il cuore delle donne? Voto e partecipazione politica in Italia, Assunta Sarlo e Francesca Sajczyk, Laterza, 2012

155 p., 12 €

Le autrici: Assunta Sarlo, giornalista, è caporedattrice di Emergency e sui temi di genere collabora con diverse testate e istituzioni. Francesca Zajczyc, docente di sociologia urbana, è delegata del Sindaco di Milano alle Pari Opportunità.