Red_hat_13-wide_brim-e1410943866933

Donne che hanno la fortuna di invecchiare

In programma per il 15/03/2017

Discussione sul libro “Vivere nel tempo. Riflessioni sull’invecchiamento”

ASSOCIAZIONE DONNE IN
“Donne che hanno la fortuna di invecchiare”

Il 15 marzo 2017 alle ore 20,30 presso l’Unione Femminile, Corso di Porta Nuova, 32 a Milano

presentazione del libro

“Vivere nel tempo. Riflessioni sull’invecchiamento”, Sandro Teti Editore.

Il libro curato da Anna Tempia è frutto del lavoro di un gruppo di donne, al quale hanno partecipato Giacomina Bergamaschi, Myriam Bergamaschi, Eugenia Omodei Zorini, che partendo dalle loro esperienze e dai loro vissuti si sono confrontate sul loro essere anziane, e hanno indagato su alcuni temi.

Hanno rivolto lo sguardo al senso dell’invecchiamento nel ciclo dell’esistenza, si sono poste il problema delle spinte psicodinamiche originate da questa fase della vita, si sono interrogate sul significato dell’invecchiamento nella cultura delle società avanzate e opulente.

L’invecchiamento non è una stagione marginale della vita, ma uno dei ciclo della vita in cui l’aspirazione a “rimanere vivi” come persone e il bisogno di protrarre il più a lungo possibile la propria autonomia restano vivi e non cessano di creare tensioni. Lo sguardo con cui è stata letta la ridefinizione  del welfare e delle possibilità di cura da parte della famiglia offre un’occasione per un confronto e una riflessione anche sulle politiche rivolte agli anziani. In particolare viene sottolineato l’importanza di approfondire le fasi dell’invecchiamento che precedono la “non autosufficienza”.