Domenica di carta

In programma per il 08/10/2017

All’Archivio di Stato di Milano, visite guidate e tavola rotonda.

Articolo 9. Educare per includere. Tutelare per conservare la memoria

Domenica 8 ottobre, Archivio di Stato di Milano, Via Senato

L’Archivio di Stato di Milano e la Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Lombardia aderiscono all’iniziativa Domenica di carta promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività  Culturali e del Turismo, che prevede l’apertura straordinaria delle sedi e degli istituti di cultura per valorizzare il ricco e imponente patrimonio di carta del nostro Paese.

Nella mattina di domenica 8 ottobre, la Sala Conferenze dell’Archivio di Stato di Milano ospiterà una serie di interventi coordinati dalla Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Lombardia, volti a declinare il tema della giornata proposto dal Ministero (articolo 9 della Costituzione: “La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione”) con approfondimenti sul tema “Educare per includere. Tutelare per conservare la memoria”, in piena consonanza con il progetto Milano Attraverso coordinato dall’ASP Golgi-Redaelli. La riflessione sarà dedicata in particolare al tema dell’istruzione come percorso di inclusione e integrazione nel più ampio contesto sociale circostante dall’Ottocento ai giorni nostri.

Le carte d’archivio di alcune importanti istituzioni milanesi di antica fondazione racconteranno il ruolo svolto attivamente dagli enti interessati negli ultimi due secoli.

Nel corso dell’intera giornata, inoltre, gli archivisti e le archiviste dell’Archivio di Stato di Milano cureranno visite al patrimonio dell’Istituto e alla mostra documentaria Toscanini ‘maestro di musica’ e il suo tempo, a cura di Mariagrazia Carlone e Licia Sirch.

Verrà offerta, inoltre, una preview della mostra documentaria L’Italia dei Rosselli. Una storia di giustizia e libertà, curata dalla Fondazione Anna Kuliscioff in occasione dell’ottantesimo anniversario dell’uccisione dei Fratelli Rosselli.

Gli incontri nella Sala Conferenze

11.00

Benedetto Luigi Compagnoni – Archivio di Stato di Milano

Maurizio Savoja – Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della  Lombardia

Saluti introduttivi

11.10

Antonio Corrias   – Società d’Incoraggiamento d’Arti e Mestieri

Formare innovando: l’inclusione come leva di sviluppo

11.30

Agnese Santucci – Circolo Filologico Milanese

Il Circolo Filologico: dal 1872 per Milano

11.50

Pietro Nimis – Scuola Superiore d’Arte Applicata del Castello Sforzesco

La Scuola Superiore d’Arte Applicata del Castello Sforzesco: tra passato e futuro

12.10

Claudio A. Colombo – Archivio Storico Umanitaria

La Società Umanitaria e i suoi pionieri di arditezze sociali. Focus sulla Casa degli emigranti  (1907-1927ca)

12.30

Angela Maria Stevani – Unione Femminile Nazionale

Il rapporto tra processi educativi e società in mutamento. L’esperienza dell’Unione Femminile Nazionale

 

Le visite in Archivio di Stato

13.00

Visita guidata al patrimonio dell’Archivio di Stato di Milano (a cura di Carmela Santoro)

14.00

Visita alla mostra Toscanini ‘maestro di musica’ e il suo tempo (a cura di Mariagrazia Carlone)

15.00

Visita guidata al patrimonio dell’Archivio di Stato di Milano (a cura di Giovanni Liva)

16.00

Visita alla mostra Toscanini ‘maestro di musica’ e il suo tempo (a cura di Mariagrazia Carlone)

Per tutta la giornata

Anteprima della mostra documentaria L’Italia dei Rosselli. Una storia di giustizia e  libertà

Locandina