Amore in rosso. Monologo teatrale

In programma per il 31/05/2017

Monologo teatrale sulla violenza maschile sulle donne, e come uscirne. Di e con Karin De Ponti.

“Amore in rosso”

Mercoledì 31 maggio, ore 18.00

Monologo teatrale, di e con Karin De Ponti (Moontheatre)
Regia Giorgio Di Salvo

musiche di Marco Guarnerio e Jonas Macullo

Evento su Facebook

Locandina

Amore in rosso sono due giovani donne che raccontano alcuni loro episodi di vita vissuta con i loro partner.
Le loro relazioni iniziano con il rosso, colore della passione, ma anche segnale di allarme.
Gli equilibri a un certo punto saltano, scoppiano come palloncini.
È uno scoppio di risveglio per le donne: ricominciano a vivere la vita che avevano interrotto prima delle relazioni sbagliate.
A seguire, presentazione del libro The Wood e Amore in Rosso (ed. Davide Ghaleb).
Il volume raccoglie due testi teatrali per tre personaggi femminili che realizzano un percorso di uscita dalla violenza.
Ne parleremo con l’autrice/attrice, Karin De Ponti.

Karin De Ponti

Mentre inizia un percorso come artista e autrice nel campo musical con la casa discografica Media Records, si laurea in lingue e letterature orientali presso l’università Cà Foscari di Venezia. Studia recitazione presso il Centro studi coreografici del Teatro Carcano di Milano, segue seminari sul metodo Strasberg e sulla recitazione cinematografica. Studia recitazione shakespeariana e contemporanea presso la Guildhall school of music & drama di Londra.

A Milano collabora con la compagnia meneghina del Teatro della Memoria e altre realtà in giro per l’Italia. Si occupa di femminicidio dal 2013, con il lungometraggio a regia di Daniela Vismara, “Finché morte non ci separi” (Rai di Milano in collaborazione con il gruppo Pari opportunità).

Nel 2014 crea il format Moontheatre mobile che racchiude spettacoli teatrali a tematica femminile e pedagogica.

Nel 2017 esce “The wood e Amore in rosso”.