Amore e l’cor gentil sono una cosa

In programma per il 22/05/2013

Proiezione del video ideato e diretto da Ada Ria sulle polivalenze dell’amore nel basso Medioevo.

Proiezione del video ideato e diretto da Ada Ria

“AMORE E ‘L COR GENTIL SONO UNA COSA”

Polivalenze dell’Amore nel basso Medioevo

Mercoledì 22 maggio 2013, ore 17.30

Unione femminile nazionale, Corso di Porta Nuova 32, Milano

L’amore nella letteratura medioevale, dalla scuola poetica siciliana al Boccaccio.
Attraverso i sonetti di Lentini, Guinizzelli, Cavalcanti, Dante, Cecco Angiolieri, Petrarca e Boccaccio si raccontano non solo l’amore cortese e la donna angelicata, ma anche l’amore materiale.

Le letture dei sonetti si alternano alle considerazioni dell’autrice, un fil-rouge che lega una lirica all’altra guidando lo spettatore nella visione, con l’accompagnamento di splendide musiche come Carmina Burana, Miserere, Canti Gregoriani.

Ada Ria, nata in terra d’Otranto (provincia di Lecce), è laureata in Lettere Moderne, docente presso l’Istituto Giorgi di Milano.