Adele Riva (1863-1932)

16/12/2017

Tra le fondatrici dell’Unione Femminile, maestra elementare.

Nata a Milano, maestra elementare, iniziò il suo impegno sociale nell’ambito della Commissione Pedagogica forense e nella Nuova Casa per detenuti minorenni, istituite a fine Ottocento per l’aiuto ai ragazzi in attesa di giudizio penale. In quest’opera le fu attiva compagna la sorella Clotilde, anch’essa maestra, con cui Adele sempre visse.

Cofondatrice dell’Unione Femminile, venne in contatto con le tematiche emancipazioniste e suffragiste, mostrando particolare attenzione al problema della donna lavoratrice.

Nel 1906 rappresentò a Parigi l’UFN al XI Congresso internazionale pro riposo settimanale e, nel 1907, nell’ambito della stessa associazione, fu nel gruppo che sostenne Ersilia Majno nell’aiuto e nell’accordo con il nascente movimento del femminismo cristiano che in Milano faceva perno sull’attività di Adelaide Coari.

Divenuta direttrice della scuola elementare milanese di via della Spiga, cercò d’imporre in ambito didattico la necessità di stretti rapporti con le famiglie e, sempre nel 1907, al Convegno femminile organizzato dalla Coari, sostenne l’urgenza dell’attenzione delle maestre per le madri dei propri allievi, fossero di estrazione borghese o popolare. Inizialmente non convinta della validità del voto femminile, fece poi ammenda del giudizio limitativo espresso nell’indagine svolta a proposito dall’UFN.

Collaboratrice di Voci amiche e di altre testate femminil-femministe, all’appressarsi della Prima guerra mondiale si schierò, come molte altre socie dell’Unione, per il deciso aiuto ai combattenti.

Nel dopoguerra fu tra coloro che sperarono provvedimenti in favore della donna da parte del governo.

Negli ultimi anni si dedicò al potenziamento della scuola per domestiche promossa dall’UFN, lottando, come aveva gia fatto all’inizio del secolo, per ottenere le lealizzazione del riposo settimanale della categoria. Si spense a Milano.

(Scheda tratta da R. Farina, Dizionario biografico delle donne lombarde, Baldini&Castoldi, 1995 )

Scritti di Adele Riva

  • Il 24 maggio 1916, Milano

Bibliografia relativa ad Adele Riva

Testi presenti nella biblioteca dell ’UFN

  • Atti del Convegno femminile 25-27 aprile 1907, Milano, 1907;
  • A. Buttafuoco, Cronache femminili, Arezzo, 1988;

Testi non presenti nella biblioteca dell’ UFN

E. Bruno e V. Roggero, La donna italiana nella beneficenza, Torino, 1910;

(Notizie bibliografiche a cura di Maria De Muri)